UDIENZA BARRIERE BOLOGNA

Home / News / UDIENZA BARRIERE BOLOGNA

Il 9 novembre abiamo partecipato all’udienza conoscitiva promossa dalla presidente della commissione territorio ambiente del Comune di Bologna, Elena letti richiesta del consigliere comunale Marco Lombardo sul tema delle barriere architettoniche.

Marco ha aperto ricordando che non a caso oggi è l’anniversario dell’abbattimento del muro di Berlino e rimangono tanti muri da abbattere in città.

Sono intervenuti l’assessore alla mobilità Irene Priolo l’assessore alla manutenzione del patrimonio Riccardo Malagoli , l’assessore all’urbanistica e l’ambiente Valentina Orioli e altri consiglieri.

Vari gli interventi tra cui la presidente della Consulta per il superamento dell’handicap Giovanna Guerriero, Egidio Sosio Disability Manager, Arch.Roberto Rizzo referente Invalidi Civili, il rappresentante associazione paraplegici Emilia Romagna, il presidente La Skarrozzata Enrico Ercolani,  e altri.

Gli argomenti emersi riguardano principalmente la necessità di realizzare il PEBA piano eliminazione barriere architettoniche, documento esistente a Bologna negli anni 90 ma mai pubblicato, cita Sosio e conferma il prof. Franco Piro.

Altro punto importante ribadito da diversi componenti riguarda la questione dell’inaccessibilità del 90% degli esercizi commerciali del Comune e del bisogno di una procedura chiara e snella per risolvere il problema.

Il contributo delle associazioni riguarda soprattutto l’enorme lavoro di rilievo di situazioni urbane e luoghi eseguito negli anni tramite app Wheelmap e cartacei, inoltre la diretta competenza dei tecnici delle associazioni nel progettare sistemi di accessibilità per tutti.

Si è parlato inoltre di formazione ed educazione sia per tecnici comunali sia per tecnici liberi professionisti, passando dalla scuola e dalla società tramite azioni di sensibilizzazione.

Notevole l’unione tra le diverse forze politiche presenti che davanti ad argomenti del genere sono riusciti a ragionare insieme senza sollevare polemiche.

appuntamento al prossimo report

Recommended Posts
Contattaci

Il messaggio è stato inviato. ti risponderemo al più presto possibile.