Skarrozzata a Pietrasanta (LU)

Home / / Skarrozzata a Pietrasanta (LU)

Al via, nel centro storico di Pietrasanta, la Skarrozzata 2016, prima edizione in Versilia, 8 ottobre. Un’iniziativa organizzata da Comune e Associazione Uildm per sensibilizzare la comunità e soprattutto le istituzioni all’abbattimento delle barriere architettoniche. Sabato 8 ottobre, con ritrovo alle ore 16.15 in Piazza Duomo tra le grandi sculture di Helidon Xhixha e il campanile. Anche assessori e consiglieri comunali seduti sulla carrozzina per provare sulla propria pelle l’esperienza della disabilità e rendersi conto delle difficoltà che incontra chi ha una mobilità limitata. “Questa non è solo un’iniziativa simbolica – dichiara l’assessore al Sociale, Lora Santini – ma è l’occasione dell’amministrazione per censire gli spazi inaccessibili e lanciare un progetto serio di riconversione di marciapiedi e spazi off-limits. Con la Uildm stiamo avviando una collaborazione che deve concretizzarsi in interventi in grado di rendere la città vivibile per tutti”.

Alla Skarrozzata hanno partecipato anche gli anziani di Villa Ciocchetti e tante mamme con passeggini e carrozzine. “Il problema delle barriere architettoniche non tocca solo i disabili – spiega la presidente della Uildm Versilia, Deanna Moriconi – Per una volta è bello mettersi tutti allo stesso livello. Sulla sedia a rotelle si vede il mondo da un’altra prospettiva e, quando si scende, non si è più quelli di prima. Il Comune di Pietrasanta ha accolto la nostra iniziativa a braccia aperte e con gli assessori Santini e Cosci abbiamo stabilito un rapporto di straordinario dialogo, che è un’ottima base per raggiungere obiettivi concreti”.

Il percorso di un’ora ha toccato i punti di criticità: gradini, rampe, buche sul manto stradale, ma anche accessi non praticabili a bar, ristoranti e attività commerciali. “Il problema delle barriere architettoniche purtroppo non riguarda solo il pubblico – dice Lucca della Latta, segretario Uildm – Per un disabile è difficile anche fare acquisti nei negozi, che spesso hanno ingressi inadeguati”.

Il programma ha previsto la partenza della Skarrozzata alle 16.30, con rientro in piazza Duomo dove, a partire dalle 17.30 un mix di musical, cantati e ballati dal Gruppo Per Servire e, a seguire, la piece teatrale sulla disabilità della coppia Duccio Chechi e Desirè Navari dell’Associazione “Versilia in bocca”.

Related Projects
Contattaci

Il messaggio è stato inviato. ti risponderemo al più presto possibile.