Progetto AMICI DI VOREHE

la struttura dell'ospedale-dispensario

ospedale-vorehe

Il dispensario-ospedale Salfa di Vorehe é stato fondato molti anni fa da un gruppo di luterani norvegesi per soccorrere la popolazione masikoro-mikea, che fino ad allora non aveva nessun tipo di assistenza sanitaria nel sud-ovest del Madagascar. Da oltre tre anni però il sostegno economico-finanziario si é ridotto considerevolmente e il dispensario é ora autogestito e mancano strumenti sanitari ed elettrici essenziali, nonostante l’impegno dell’ostetrica Simonette e dell’infermiere Gabby di 26 anni.

Il progetto si propone di riportare l’elettricità in ospedale, che ha 6 pannelli solari,ma non le batterie e il convertitore necessari per avere corrente anche di notte. Inoltre mancano farmaci essenziali, disinfettanti, guanti e mascherine, pinze, forbici, cateteri e ventose ostetriche, oltre ad aghi e fili chirurgici e materiale per bendaggi e immobilizzazioni. Inoltre a Vorehe vicino all’ospedale abita un uomo di 38 anni,Remidy, tetraplegico da 14 anni, in carrozzina, che può muoversi autonomamente solo davanti alla sua capanna, perché nel resto del paese le strade sono sabbiose e la carrozzina affonda nella sabbia; non percepisce pensione di alcun tipo e necessita di aiuto economico. Ringraziamo i donatori che vogliono contribuire al mantenimento dell’ospedale e che consentiranno di mantenerlo aperto ed efficiente.

Il Dott. Mauro Ercolani responsabile del progetto, porterà personalmente il materiale necessario e il danaro che servirà alla manutenzione dell’ospedale-dispensario. Grazie

aggiornamento del materiale e attrezzature necessario:

Abbiamo bisogno di arrivare a 3500 euro per dare LUCE (illuminazione, frigoriferi, apparecchiature mediche) e ACQUA (tramite il funzionamento delle pompe nei pozzi) all’ospedale. Il materiale serve a immagazzinare l’energia prodotta da 6 pannelli solari già esistenti.

La lista della spesa
6 batterie al gel da 200 ampère 1125 euro, un regolatore da 40 ampère 250 euro, un inverter di marca tedesca 1500 euro, un quadro elettrico 100 euro, cablaggio 6 batterie 30 euro, trasporto montaggio, un giorno e mezzo di lavoro e 350 km di strada-pista 250 euro

Donazioni

Sostieni il progetto  “Amici di Vorehe – Madagascar” effettuando una donazione presso:

Associazione La Skarrozzata

C.F. 91377970370

BANCA PROSSIMA – IBAN: IT53J0335901600100000135078 BIC:BCITITMX

ospedale Vorehe

bambini che giocano, l'ostetrica Simonette, l'ospedale

percentuale donazioni

  • arrivati
  • mancati
Contattaci

Il messaggio è stato inviato. ti risponderemo al più presto possibile.

Not readable? Change text. captcha txt